Enter your keyword

MESSA A DISPOSIZIONE (MAD)

MESSA A DISPOSIZIONE (MAD)

Se ad agosto e settembre molti aspiranti docenti sono impegnati a inoltrare MAD a quante più scuole possibili, gennaio sicuramente non è un mese da sottovalutare.

Dopo le festività natalizie, molte richieste di congedo parentale, malattie e richieste di aspettativa fanno sì che si liberi una quantità di cattedre appetibile per tutti coloro in attesa di convocazione.

Nonostante questa forte astensione al servizio, i Dirigenti Scolastici hanno il compito di garantire continuità scolastica e, quindi, devono supplire a questa mancanza tempestivamente. Sembra quasi una corsa contro il tempo, una sfida a non lasciare gli studenti da soli neanche solo per un giorno.

Ecco che le Messe a disposizione (MAD) diventano importanti e, soprattutto, un valido mezzo per coloro che vogliono prendere supplenza in questo periodo.

Chiunque sia in possesso dei requisiti minimi, ossia una laurea o un diploma che dia accesso diretto ad una classe di concorso, può utilizzare la messa a disposizione come strumento valido per prendere un incarico. Anche se si è già inseriti in II e in III fascia è possibile comunque fare domanda e in questo modo farsi conoscere dai Dirigenti Scolastici.

No Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

WhatsApp chat