Enter your keyword

TFA SOSTEGNO: 19-20 Aprile le Prime prove selettive. Quanti posti per ciascun Ateneo? Ecco il decreto

TFA SOSTEGNO: 19-20 Aprile le Prime prove selettive. Quanti posti per ciascun Ateneo? Ecco il decreto

Il Miur ha pubblicato il decreto di ripartizione dei posti destinati a ciascuna Università per i corsi di specializzazione nelle attività di sostegno.

Il decreto consente agli Atenei di attivare i corsi per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno agli alunni disabili nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria e nella scuola secondaria di I grado e II grado.

Ciascun Ateneo può attivare i corsi per un numero di posti pari a quelli autorizzati dal Ministero e riportati nella Tabella A (allegata al Decreto).

Prove e data test preliminare 

Le prove di accesso sono predisposte dalle Università, secondo quanto previsto dall’articolo 6 e dall’allegato C del decreto 30 settembre 2011, e sono costituite da: test preliminare, prova/e scritta/e e/o pratica, prova orale.

Il test preliminare si svolgerà nei giorni 19 e 20  aprile 2017 per tutti  gli indirizzi della specializzazione.

Quanto al calendario delle prove scritte e/o pratiche, secondo quanto indicato nel Decreto n. 948/2016, sarà pubblicato dalle Commissioni (universitarie), entro 10 giorni dalla pubblicazione dei risultati del test preliminare. Le prove orali hanno inizio non prima di sette giorni successivi alla data in cui il relativo calendario è reso pubblico.

Percorsi per docenti già specializzati

Le Università, leggiamo nel Decreto n. 141 del 10 marzo 2017, predispongono percorsi abbreviati, finalizzati all’acquisizione del titolo, da parte di:

docenti già specializzati sul sostegno, che risultano utilmente collocati nella graduatoria di merito del presente III ciclo in un grado loro mancante;

docenti già specializzati che, in occasione del II ciclo di specializzazione bandito ai sensi del DM 249/2010, erano risultati collocati in più di una graduatoria di merito e avevano esercitato il diritto di opzione.

I percorsi suddetti vengono predisposti dalle Università in seguito alla valutazione delle competenze già acquisite dai docenti in questione, fermo restando l’obbligo di acquisire 9 crediti di laboratori e 12 di tirocinio, diversificati per grado di scuola.

Chi può accedere al TFA Sostegno?

Ricordiamo che alla selezione, per accedere ai corsi di specializzazione nelle attività di sostegno, possono partecipare i docenti in possesso del titolo di abilitazione valido rispettivamente per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado e II grado.

Clicca per scaricare la tabella dei posti disponibili (Tabella riassuntiva offerta formativa specializzazione sul sostegno)

Certificazione linguistica!

Eipass 7 moduli offerta!

Corso Lim 300 ore!

No Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

WhatsApp chat