Enter your keyword

ILLEGITTIMO DIVIETO DI REINSERIMENTO GAE: ANCHE IL TRIBUNALE DI MILANO BACCHETTA IL MIUR.

ILLEGITTIMO DIVIETO DI REINSERIMENTO GAE: ANCHE IL TRIBUNALE DI MILANO BACCHETTA IL MIUR.

ILLEGITTIMO DIVIETO DI REINSERIMENTO GAE: ANCHE IL TRIBUNALE DI MILANO BACCHETTA IL MIUR.

ILLEGITTIMO DIVIETO DI REINSERIMENTO GAE: ANCHE IL TRIBUNALE DI MILANO BACCHETTA IL MIUR. Nuova stangata per il MIUR in materia di divieto di reinserimento in GAE.

Il Giudice del lavoro di Milano, infatti, con una sentenza esemplare chiara e trasparente, statuisce che la facoltà di chiedere il reinserimento in graduatoria deve essere consentita “non solo dopo il primo aggiornamento delle graduatorie trasformate “ad esaurimento”, ma altresì per gli aggiornamenti successivi (cfr. anche, nello stesso senso, C. App. Milano, ordinanza n. 389/15 del 3.8.15), essendo l’insieme della normativa volta a tutelare coloro che già erano iscritti nelle graduatorie e che erano stati in attesa di un posto di ruolo e non essendo, invece, statuita da alcuna norma primaria la “cancellazione definitiva” per l’ipotesi in cui, pur per diversi anni, l’interessato rimanesse inerte dopo l’esclusione dalla graduatoria per mancato aggiornamento”

illegittimo divieto di reinserimento in gae

I vari Decreti emanati dal Miur infatti, come rilevato in sentenza dal Giudice del Lavoro di Milano, “sono andati oltre l’attuazione della norma primaria, prevedendo che la permanenza nelle graduatorie, a pieno titolo o con riserva, avvenga su domanda dell’interessato da presentarsi entro il termine indicato e stabilendo espressamente che “la mancata presentazione della domanda comporta la cancellazione definitiva dalla graduatoria”, senza consentire alcuna possibilità di reinserimento successiva. Tali statuizioni sono, dunque, evidentemente, in contrasto con la norma primaria, dovendo, pertanto, essere disapplicate, a tutela del diritto di parte ricorrente derivante dall’articolo 1 della legge n. 143/04”.

Il Miur, pertanto, è stato condannato “a provvedere al reinserimento e ai relativi adempimenti per l’aggiornamento delle graduatorie con riferimento alla posizione della ricorrente”.

Certificazione linguistica!

Eipass 7 moduli offerta!

Corso Lim 300 ore!

No Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

WhatsApp chat
Inline
Inline