Enter your keyword

DIPLOMATI MAGISTRALE IN GAE. DOMANI LA PLENARIA: COSA ACCADRÀ?

DIPLOMATI MAGISTRALE IN GAE. DOMANI LA PLENARIA: COSA ACCADRÀ?

DIPLOMATI MAGISTRALE IN GAE. DOMANI LA PLENARIA: COSA ACCADRÀ?

DIPLOMATI MAGISTRALE IN GAE. DOMANI LA PLENARIA: COSA ACCADRÀ? –  Il 15 novembre l’Udienza Plenaria del Consiglio di Stato deciderà finalmente sul ricorso dei diplomati magistrale con titolo acquisito entro l’a.s. 2001/02 per l’inserimento nelle Graduatorie ad esaurimento, utilizzate per il 50% delle immissioni in ruolo (legge 107/2015) e per le supplenze al 30 giugno o 31 agosto.

Molti si chiedono se si potrà conoscere immediatamente l’esito della plenaria o bisognerà ancora attendere. Ebbene non ci sono termini perentori per la decisione. L’Autorità potrebbe decidere repentinamente o anche entro un lasso di 45 giorni.

Molti docenti in possesso del titolo si chiedono se, in caso di esito positivo, la decisione avrà valore per tutti coloro che sono in possesso di un diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 o solo per coloro che hanno già intrapreso un ricorso per l’inserimento in GaE.

La decisione, invero,  riguarda esclusivamente i ricorrenti. Naturalmente, in seguito ad una decisione finale dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato è evidente che l’Amministrazione dovrebbe intervenire anche per i docenti che non hanno proposto ricorso.

Bisogna altresì precisare che i ricorsi presentati sono diversi, e ciascuno di essi seguirà il proprio iter per giungere a conclusione. La decisione riguarda quindi solo i ricorrenti, ma i giudici non potranno non tener conto della decisione dell’Adunanza Plenaria.

Laddove la decisione della Plenaria dovesse essere negativa la vicenda dei diplomati magistrale ante 2001/2002 sarà certamente posta all’attenzione della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, poiché risulterebbero violati i principi fondamentali del diritto comunitario.  Inoltre i ricorrenti potrebbero chiedere ai Giudici del Lavoro cospicui risarcimenti dei danni per l’abusiva reiterazione dei contratti a termine.

No Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

WhatsApp chat