Enter your keyword

Blog

CAMPANIA: DA DOMANI SUONA LA CAMPANELLA PER ASILI, INFANZIA E CLASSI PRIME DELLA PRIMARIA

CAMPANIA: DA DOMANI SUONA LA CAMPANELLA PER ASILI, INFANZIA E CLASSI PRIME DELLA PRIMARIA

i dati dello screening, avviato giorni fa su personale docente e non docente, alunni e familiari conviventi, insieme al migliorato contesto epidemiologico, hanno convinto gli esperti per un ritorno alle attività didattiche in presenza.

Si tratta dello screening con test antigenici rapidi Covid condotto su base volontaria, una metodologia che tuttavia ha incontrato non pochi intoppi nei giorni scorsi.

È però data facoltà ai dirigenti scolastici – lo comunica sempre Anci – «qualora lo riterranno opportuno, potranno scegliere di mantenere la modalità a distanza».  Lo stesso vale per i sindaci che «a seguito della valutazione del contesto epidemiologico locale (e quindi del numero di casi positivi nel loro territorio), potranno adottare misure più restrittive e valutare un prolungamento della chiusura».

Le attività di screening perseguiranno nei prossimi giorni «per consentire il ritorno in presenza delle classi fino alla prima media (previste per il 30 novembre)». Restano attualmente a distanza le lezioni per le scuole superiori di primo e secondo grado e per le altre classe elementari.

Le supplenze COVID potranno essere assegnate fin dal primo giorno di lezione (diverso in base ai calendari regionali). In ogni caso la decorrenza giuridica ed economica dovrà essere dal giorno della presa di servizio.

“Prorogare il contratto al 31 agosto”: la richiesta dell’associazione “Insieme per il sostegno”.

“Prorogare il contratto al 31 agosto”: la richiesta dell’associazione “Insieme per il sostegno”.

L’Associazione  “Insieme per il sostegno”, a nome di tanti precari ha lanciato un appello al Governo Conte chiedendo la proroga del contratto al 31 agosto per tutti i precari della scuola, già vittime di un sistema “vetusto”, come definito dalla stessa Azzolina in Conferenza Stampa. Giovanna D’Agostino, Presidente dell’Associazione, in un’intervista, ha dichiarato che: “La [...]
IL COVID 19 NON FERMA I CONCORSI A CATTEDRA

IL COVID 19 NON FERMA I CONCORSI A CATTEDRA

Come annunciato dal Ministro Azzolina i concorsi a cattedra saranno banditi a breve. Il Decreto Scuola, varato nella giornata di lunedì 6 aprile 2020 ha previsto la possibilità di bandire i concorsi a cattedra nonostante l’emergenza sanitaria ancora in atto nel nostro Paese. In una prima bozza del Decreto, veniva esclusa la necessità di attendere [...]
Open chat
1
Ciao! Possiamo esserti di aiuto?
Ciao
Come possiamo aiutarti?